martedì 13 settembre 2016

previsioni...

....ecco, a fare previsioni proprio non sono brava.
Non mi riferisco al tempo, quello lo lascio ai meteorologi.....mi riferisco alle previsioni politiche.
Mi e' capitato oggi di rileggere un post che avevo scritto poco piu' di 5 anni fa.
Trans Europa Express.
Grandi sogni, grandi sicurezze...
Tutto andato in vacca. Il Regno Unito lasciare la Sterlina? Pfui: lasceranno l'Europa. Muri che cadono? Ad Amatrice, tanti. In Europa ne stanno costruendo a piu' non posso.
Che diavolo e' successo?
Boh, le analisi le lascio fare ad altri...crisi economica, crisi dell'Eurozona, guerre lontane che hanno regalato profughi e disperati che cercano di arrivare in Europa con ogni mezzo, attentati terroristici, lo Stato Islamico...
Chiudersi dentro un muro e' una reazione gia' vista in altri momenti storici, ed abbiamo gia' visto anche i risultati.
Quindi? Boh, non faccio previsioni, non vorrei fra altri 5 anni a dover constatare di nuovo che pessima profetessa io sia stata.
Preferisco tenermi i miei sogni e riascoltare l'Inno alla Gioia, inno dell'Europa e dell'Unione Europea.
"Il poema esprime la visione idealistica di Schiller sullo sviluppo di un legame di fratellanza fra gli uomini, visione condivisa da Beethoven."
Bene, fa piacere vedere che sono in buona compagnia nel regno degli illusi.
Anzi no, non mi fa piacere per nulla.

Questa versione dell'Inno e' cantata da 10000 giapponesi. Tanto per uscire dall'Europa.
Buon ascolto.
10000 singin' Beethoven