domenica 30 settembre 2012

...piove?

...no, macche', cade l'acqua!
Che tristezza, sono partita ieripomeriggio in pullman per il CampoRegio, un po' perche' avevo bisogno di staccare, un po' perche' c'era mio fratello che mi avrebbe riportato, un po' perche' dovevo parlare per un progetto che mi sta molto a cuore, un po' perche' speravo in una tranquilla giornata nella spiaggia deserta, ad una temperatura mite e piacevole...
Ora, in realta' e' andato quasi tutto bene...viaggio in pullman tranquillo e piacevole, mio fratello era ad aspettarmi in roulotte con un amico, in serata sono riuscita a gettare i semi di quello che potrebbe diventare qualcosa di importante, serata tranquilla a mangiare e guardare la partita, dormito come un sasso addormentato da mezzanotte alle 11 del mattino (qualcosa mi dice che avevo accumulato un po' di sonno arretrato....), mi sveglio e.....tempo nuvoloso, piovigginoso, triste e grigio.
E per fortuna non faceva freddo.
La mia passeggiatina in spiaggia post-prandiale l'ho fatta comunque, ho fatto pure un mezzo bagno...prima che cominciasse a piovere...
Poi, verso le 15, visto il tetro grigiore delle nuvole, abbiamo cominciato a sbaraccare e mezz'ora dopo siamo partiti alla volta di Firenze.
Verso Siena ha comnciato a piovere di brutto.
Sono arrivata a casa verso le 17,30, e da allora sta piovendo ininterrottamente.
Ora, dite quel che vi pare sulla siccita', l'agricoltura, le riserve idiriche, la majala di so'ma', ma a ame la pioggia mi sta parecchio sulle palle.
Non fa per nulla freddo, ma quest'umidita' triste, ineluttabile, avvolgente, dolorosa....
Ok, e' arrivato l'autunno.
Lo odio.