domenica 10 luglio 2011

Gli anarchici li han (quasi) sempre bastonati

Gran bella giornata ieri....cominciata con una bella girata in moto verso Siena, e fare la Cassia e' sempre di quelle cose che mettono piacere.
Poi, a Siena, uno di quei piccoli segnali di vita che fanno risolutamente sperare nel futuro:
Siena, la piazza piena
Purtroppo nel pomeriggio son dovuta tornare a Firenze per impegni di lavoro, ma una volta finito cio' che dovevo fare, mi attendeva un fine serata in quel di Sesto Fiorentino molto in tema....
Conoscete l'istituto Ernesto De Martino?
No? Obbravi! Ve lo presento: Istituto De Martino  Diciamo che e' uno dei luoghi storici degli Alternativi di queste parti....
Serata tranquilla, vino, canzoni, qualche incazzatura, qualche (poche) soddisfazione....intanto pero' ci si conta, qualcuno manca, qualcuno e' appena arrivato....
L'occasione, il raduno di un sito che si occupa di canti di protesta politica e sociale: 
il deposito
Lo sapevo io che ricominciare a strimpellar la chitarra era una buona idea, ed alla fine in realta' l'ho fatto, come sempre, per un amore eterno...solo che questo in effetti sta durando da quarant'anni e non mi ha mai tradita o abbandonata....l'unico grande amore che val la pena di vivere fino in fondo:

Inno dei Carbonari

e tanto per ribadire...

Fabrizio De Andre' - Signora Libertà, Signorina Anarchia