mercoledì 16 novembre 2011

Canzoni


Vi e' mai successo di svegliarvi con una canzone che vi balla in testa?
A me va cosi' praticamente tutte le mattine, per questo, appena uscita di camera, passo dallo studio ed accendo il PC, poi proseguo per la cucina e metto su la macchinetta del caffe', mi accendo una sigaretta e poi vado in bagno.
A quel punto il PC e' riuscito ad avviarsi (e' vecchiotto pure lui, poi ci ho installato dentro tante di quelle schifezze e chissa' quanti virus ho beccato che gli ci vuole un po' per riprendersi) e quindi subito su YouTube a cercare la canzone "ballerina".
I miei gusti piu' o meno sono gli stessi da diversi anni, quindi alla fine le canzoni sono spesso le solite....vecchi classici che ascolto da piu' di vent'anni, raramente qualcosa di nuovo....perche' una canzone mi entri bene in testa ci vuole tempo, un bel po' di tempo, e non sono molte quelle che sopravvivono al tempo.
Stamani mi sono svegliata un po' piu' tardi del solito, quindi con un bel sole luminoso che a vederlo sembra primavera inoltrata.....
E per me, come penso per qualunque motociclista, primavera e sole  fanno scattare il bisogno quasi fisico di prendere la moto e cercare una strada da percorrere, lasciando indietro il mondo....
Stamani era cosi', voglia di prendere la moto da impazzire...che e' un bel casino se avete una spalla rotta che fa ancora un male cane dopo piu' di un mese...
E allora, per mitigare un po' il desiderio bruciante, l'unica e' mettere su un po' di canzoni che parlano di grandi strade, di quelle che basta chiudere gli occhi e sei in America, con la moto sotto il culo e tanti chilometri davanti, e sopra un bel cielo azzurro e caldo....
Un'immagine terribilmente banale e scontata, lo so, ma che ci volete fare, non pretendo di essere una grande innovatrice del pensiero filosofico e sociale....mi basta una strada.
Buona giornata a tutti.

Boston - More than a feeling  
Sweet Home Alabama- Lynyrd Skynyrd  
Creedence Clearwater Revival - Have you ever seen the rain?